scrollUpButton
Mężczyzna siedzący na plaży otrzymuje powiadomienie na smartfon
< Torna indietro

Affitto self-service. Passa le “chiavi digitali” al tuo appartamento senza problemi.

Non è una novità che una serratura smart semplifichi notevolmente la gestione degli affitti a breve termine. Il dispositivo consente l’apertura della serratura tramite codice PIN. Questa è una grande comodità: non dobbiamo più consegnare o ritirare le chiavi della proprietà e possiamo anche controllare lo stato della serratura utilizzando un’app dedicata.

Non è necessario riprogettare la porta o usare cavi aggiuntivi per installare la serratura intelligente; inoltre, se si utilizza un adattatore, non è nemmeno necessario sostituire il cilindro della porta. Basta collegarlo.

Ma c’è un modo per rendere ancora più semplice la gestione degli affitti a breve termine? È possibile far funzionare tutto da solo e automaticamente?

Perché le chiavi tradizionali non funzionano con l’affitto?

Le chiavi sono con le persone da molti anni: è uno degli elementi che portiamo con noi ogni volta che usciamo di casa. Dopotutto, non torneremo dentro senza di esse. Ma sei sicuro?

Le chiavi tradizionali non sono la soluzione migliore per gli affitti a breve termine. Se le usi, devi incontrare ogni visitatore, a volte anche due volte, durante il check-in e il check-out dell’ospite.

Puoi sempre usare la cassetta di sicurezza accanto alla porta d’ingresso, ma non è una soluzione sicura. Quante persone lo sanno? Ogni quanto le sostituisci? Credo che tu le abbia dimenticate più di una volta.

È meglio mettere la chiave nell’armadietto che sotto lo zerbino, ma c’è sempre il rischio che qualcuno scappi e rubi la chiave. Ecco un altro svantaggio dell’uso delle chiavi tradizionali: se vengono rubate, è necessario sostituire la serratura.

Questi problemi verranno risolti da una serratura intelligente che permette di evitare il completo utilizzo delle chiavi tradizionali.

Come funzionano le “chiavi digitali”?

Una serratura intelligente che apre la porta tramite un’app è la soluzione perfetta per gli affitti a breve termine. Le “chiavi digitali” non devono essere consegnate o ritirate di persona. In linea di principio, non possono nemmeno essere perse.

Una volta installata la tastiera, tutto diventa ancora più semplice – l’ospite non ha bisogno di installare alcuna app aggiuntiva – deve solo inserire il PIN che riceve per accedere.

Puoi inviare l’accesso agli ospiti utilizzando l’app tedee e il codice PIN, utilizzando qualsiasi messaggero. Tale libertà ti consente di non stressarti e di gestire l’affitto da qualsiasi luogo.

Ma puoi renderlo ancora migliore: automatizzare tutto in modo tale da non doverlo nemmeno controllare. Avrai bisogno di un sistema di gestione dei canali integrato con tedee.

Oltre alla concessione automatica dell’accesso, otterrai molte altre cose…

Che cos’è un sistema di gestione dei canali, e dovrei usarlo?

Un gestore dei canali per le case vacanze è uno strumento di distribuzione fondamentale per i gestori di proprietà. Aiuterà a visualizzare le proprietà su molti canali di affitto a breve termine, portali, siti di annunci popolari e agenzie di viaggio online.

Tutte le informazioni sono facilmente gestibili dal portale di gestione dei canali, che a sua volta garantirà che le prenotazioni degli ospiti e le informazioni sulle proprietà siano aggiornate rapidamente e coerenti su tutte le piattaforme online.

Ciò è particolarmente importante per i gestori di case vacanza impegnati con numerose proprietà in quanto riduce il tempo necessario per aggiornare tutti gli annunci su Internet.

Come funzionano le “chiavi digitali” automatiche?

  1. La piattaforma di affitto a breve termine viene integrata nel sistema di gestione del canale.
  2. L’ospite effettua una prenotazione sulla piattaforma di affitto a breve termine: i dati vengono trasferiti al sistema di gestione del canale.
  3. Prima di iniziare l’affitto, l’ospite riceve un messaggio generato automaticamente con i dati di accesso.
  4. Le chiavi digitali scadono automaticamente al momento del check-out.

Come avviare le “chiavi digitali” automatiche al mio affitto?

Di cosa ho bisogno:

 

L’intero set iniziale costa tra 510-520 euro. Puoi trovare tutti i prodotti nel nostro e-shop: https://tedee.com/it/negozio/

 

Come utilizzare tedee con i sistemi di gestione dei canali?

I sistemi di gestione dei canali come Smoobu e Guesty sincronizzano tutte le prenotazioni pubblicate su piattaforme di affitto a breve termine.

Tutto ciò che serve è una configurazione una tantum affinché tutto avvenga da solo e funzioni in modo automatizzato.

Nulla ti impedisce di creare un’e-mail di benvenuto per i visitatori che spieghi come ottenere l’accesso. Questo verrà inviato automaticamente a ciascun ospite una volta effettuata la prenotazione.

Integrazione del sistema tedee con i gestori dei canali

Il concetto principale dell’integrazione del portale tedee con i sistemi di gestione dei canali è semplificare e automatizzare la concessione dell’accesso all’appartamento in affitto, che utilizza le serrature intelligenti tedee.

Il principale vantaggio dell’integrazione è la generazione automatica di un codice PIN che garantisce l’accesso allo spazio affittato in determinati orari.

L’integrazione consente al titolare di una struttura ricettiva di sincronizzare i dati del sistema di gestione dei canali con il portale tedee, in modo che sappia quali strutture ricettive e quali prenotazioni ha attualmente.

Tutto ciò che è richiesto al proprietario dell’immobile posizionato sulla piattaforma di affitto a breve termine per collegarlo alle serrature tedee di cui dispone. Una volta completata la configurazione, l’automazione è pronta per l’uso.

L’automazione si attiva quando un ospite effettua una prenotazione tramite una piattaforma di affitto a breve termine e la proprietà prenotata è collegata al blocco tedee.

Prerequisiti necessari per iniziare a utilizzare l’integrazione dell’affitto a breve termine:

– l’utente è il proprietario della serratura smart tedee

– l’utente è un proprietario (o gestore) di una struttura ricettiva in una piattaforma di affitto a breve termine supportata

Ecco come apparirà il processo di automazione:

– Il proprietario collega un sistema di gestione del canale con un account tedee utilizzando il portale tedee.

– Il sistema tedee sincronizza tutti gli alloggi dalla piattaforma di affitto a breve termine.

– Il proprietario collega la serratura smart tedee all’alloggio.

– Il sistema tedee sincronizzerà tutte le prenotazioni attive e future dalla piattaforma di affitto per gli alloggi collegati.

Da questo momento, l’accesso degli ospiti sarà gestito automaticamente, in base alle prenotazioni in arrivo. Ciò significa che:

– al momento di una nuova prenotazione verrà creato automaticamente il PIN,

– quando una prenotazione viene cancellata o completata, il PIN verrà automaticamente cancellato,

– la validità del PIN verrà aggiornata al variare della data di prenotazione,

– l’ospite sarà informato dell’accesso al PIN,

il sistema salverà il tempo del check-in dell’ospite – quando l’ospite entra per la prima volta nella struttura.

Come avviare l’accesso automatico al mio affitto?

1. Innanzitutto, devi creare un account su un portale di prenotazione (ad es. Booking.com, Airbnb) e registrare una nuova proprietà. Un manuale di esempio è disponibile qui.

2. Quindi, integra la prenotazione con i sistemi di gestione dei canali. Ulteriori informazioni si possono trovare qui:

https://www.smoobu.com/en/guides/

https://www.guesty.com/vacation-rental-guide/connect-your-airbnb-account/

https://www.guesty.com/vacation-rental-guide/connect-your-booking-account/

https://www.guesty.com/vacation-rental-guide/connect-your-vrbo-account/

https://www.guesty.com/vacation-rental-guide/connect-your-tripadvisor-account/

3. Il passaggio finale consiste nell’integrare i sistemi di gestione dei canali con il sistema tedee.

Istruzioni dettagliate per l’integrazione di tedee con i sistemi di gestione dei canali sono disponibili nella nostra knowledge base.